Piccoli comuni
stampa

"Vizi e virtù" di Savella, l'azienda dove nasce il primo zafferano di Trinità

Coltivato dalla giovane coppia Cristiano Sampò e Lorena Villani

Parole chiave: vizi (1), virtù (2), trinità (204), zafferano (2)
"Vizi e virtù" di Savella, l'azienda dove nasce il primo zafferano di Trinità

Hanno piantato i primi mille bulbi nell’agosto del 2017. A fine ottobre il primo raccolto di zafferano e la costituzione della nuova azienda agricola “Vizi e virtù” in frazione Savella. 

A portare una piantagione di zafferano per la prima volta a Trinità è la giovane coppia Cristiano Sampò e Lorena Villani, che abbiamo conosciuto alla fiera di San Giorgio dove si erano presenti con uno stand. Sono genitori di Lorenzo, 3 anni, e del piccolo Gabriele, di 8 mesi, nato il 10 ottobre, proprio pochi giorni prima della raccolta. “I primi fiori di zafferano sono arrivati con Gabriele, in quei giorni cullavo e raccoglievo” - dice Lorena. Affianca la produzione di zafferano l’allevamento a ciclo biologico completo di lumache Helix Aspersa e Pomatia. 

Per Cristiano e Lorena si tratta di un secondo lavoro; infatti Cristiano è socio dell’impresa trinitese Gazzera impianti e Lorena, originaria di Borgo San Dalmazzo, da anni è impiegata alla Bottero di Cuneo. “Ma a entrambi piaceva l’idea di avere un lavoro che ci aiutasse a rilassarci e ci permettesse di esprimere alcune qualità che in un lavoro di ufficio, per quanto ci piaccia, non possono essere valorizzate - spiega Lorena che ci accoglie nel suo bel giardino circondato dal verde, in un ambiente rilassante -. L’agricoltura è sicuramente stancante a livello fisico, ma decongestiona la mente, ci mette a contatto con la natura. La terra influenza positivamente le nostre vite, ci permette di crescere i nostri figli in un contesto sano, naturale, secondo i valori autentici di una volta”.

Intervista su la Fedeltà in edicola mercoledì 6 giugno

"Vizi e virtù" di Savella, l'azienda dove nasce il primo zafferano di Trinità
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento