Due donne di cultura nella Fondazione Crf

Il Comitato di indirizzo si arricchisce del contributo di Yvonne Fracassetti e di Cecilia Di Marco.

Il Comitato di indirizzo della Fondazione Crf diventa sempre più rosa. Le ultime due nomine sono infatti femminili: due donne “di cultura”, entrambi molto impegnate in campo sociale e civile: si tratta di Cecilia Di Marco e Yvonne Fracassetti. Con le due new entri le donne salgono a sei su sedici; un rapporto superiore alla fatidica quota del 33% imposta dalla legge 120/2011 che ha introdotto in Italia l’obbligo temporaneo di rispettare un’equa rappresentanza di genere nei Consigli di amministrazione e collegi sindacali delle società quotate e partecipate pubbliche. Per quanto la legge imponga questo obiettivo alle società quotate,  la Fondazione Crf vi si sta adeguando.

Servizio sul numero di mercoledì 9 luglio de La Fedeltà.