Rispettare le famiglie “imperfette”

Al Sinodo dei vescovi sulla famiglia, nella seconda e nella terza congregazione generale, nel corso dei 70 interventi in aula, è stato sottolineato, tra l’altro, come anche le forme imperfette di famiglia devono essere considerate con rispetto. Ad esempio, unioni di fatto in cui si conviva con fedeltà ed amore, presentano elementi di santificazione e di verità...

Please accept preferences, statistics, marketing cookies to watch this video.