Nuovo caso di tbc al Vallauri

Questa volta ha colpito uno studente del triennio dell’Istituto Vallauri residente in una frazione di Fossano; il ragazzo non presenta i sintomi classici della malattia

Un nuovo caso di tubercolosi in una scuola di Fossano a un anno e mezzo dal primo caso che aveva coinvolto la scuola media Sacco Boetto Paglieri; questa volta si tratta dell’Istituto superiore Vallauri.

Ad essere colpito dalla Tbc (in modo non conclamato, nel senso che il ragazzo non presenta i sintomi classici della tubercolosi) è uno studente del triennio proveniente da una frazione di Fossano.

Nonostante la mancanza di sintomi, la malattia è stata diagnosticata in seguito alla scoperta di un focolaio in famiglia.

Il fratello maggiore, studente universitario, da alcuni giorni era affetto da una tosse persistente. Il medico, vista la persistenza della tosse, ha richiesto una serie di esami; essendo emersa la positività al test per la tubercolosi, lo stesso test è subito stato esteso alla ristretta cerchia dei famigliari. Di qui il risultato positivo sullo studente dell’Istituto Vallauri, che tuttavia, al momento, non presenta sintomi della patologia.

 

Approfondimento sul numero di mercoledì 15 ottobre