Scarpette rosse nei negozi per dire No al femminicidio

L’allestimento verrà realizzato in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne da un gruppo spontaneo di donne fossanesi denominato Scarpette rosse

In occasione della Giornata mondiale contro il femminicidio che ricorre martedì 25 novembre, il gruppo “Scarpette rosse” (che nel giugno scorso hanno promosso l’installazione davanti al sagrato del Duomo in memoria di Silvana), ha deciso di ricordare “tutte 

le donne che hanno perso la vita per mano di chi diceva di amarle e avrebbe dovuto proteggerle” con un’iniziativa che quest’anno coinvolge i commercianti di Fossano. Patrizia, Arialda ed Elena (con la collaborazione del "folletto Graziano) hanno chiesto a tutti i negozi di esporre nelle loro vetrine un paio di

 scarpette rosse ed un cartoncino stampato con la dicitura «25 novembre, Giornata mondiale contro il femminicidio». Il tutto verrà fornito dalle tre intraprendenti signore. I commercianti, a loro discrezione, potranno aggiungere un fiore, una rosa, un nastro, purché sia di colore rosso.

Patrizia, Arialda ed Elena  lanciano un appello a tutti i cittadini perché portino un paio di scarpe rosse entro domani, giovedì 20 novembre in via Roma 82, presso la Tipolitografia Mondino (interno cortile), in orario di ufficio (8-12,30; 14-19).