Sono vicino ai cristiani sofferenti in Iraq

“Vorrei essere lì”. E’ il cuore preoccupato del Papa a parlare ai cristiani iracheni in un videomessaggio portato nel Paese del Golfo dal cardinale Philippe Barbarin, arcivescovo di Lione. Francesco parla dei dolori delle mamme e dei bambini cacciati dalle loro terre, delle ferite degli anziani, delle tante violenze subite...

Please accept preferences, statistics, marketing cookies to watch this video.