La Polizia municipale perde il comandante

Bruno Bo ha ottenuto il trasferimento a Cuneo. Sordella: “Faremo un bando per individuare il successore” 

Il Comune di Fossano è rimasto senza comandante della Polizia municipale. Da lunedì, infatti, Bruno Bo ha lasciato l’incarico per prendere servizio al Comune di Cuneo, dove ricoprirà il ruolo di capo ufficio amministrativo del Dipartimento lavori pubblici. Il suo posto verrà ricoperto temporaneamente dal vice Dario Raimondo. Il sindaco Davide Sordella: "Faremo un bando per scegliere il nuovo comandante, che avrà l’impegnativo compito di dare stabilità al corpo traghettandolo verso nuove sfide sempre più legate alla sicurezza dei cittadini”.

Articolo completo su "La Fedeltà" di mercoledì 17 dicembre