Iscrizioni scolastiche e scuole aperte

Quest’anno il ministero ha anticipate di un mese le iscrizioni scolastiche: le famiglie potranno iscrivere i loro figli a partire da giovedì 15 gennaio; la procedura è on line (tranne che per le scuole dell'infanzia) 

Quest’anno le iscrizioni per il prossimo anno scolastico sono state anticipate di un mese: le famiglie potranno iscrivere i loro figli a partire da giovedì 15 gennaio.

Questa è la scadenza stabilita dal ministero per le iscrizioni alle classi prime della scuola primaria, della secondaria di primo e secondo grado (scuola media e superiore) e, per la prima volta, ai corsi di istruzione e formazione presso i Centri di formazione professionale regionali.

Le iscrizioni  vengono effettuate on line, ad eccezione delle scuole dell’infanzia in cui, come  per lo scorso anno, rimane in vigore l’iscrizione cartacea (sugli appositi moduli forniti dalle segreterie).

Le famiglie possono cominciare a registrarsi on line a partire da lunedì 12 gennaio. Da questa data il sito sarà aggiornato e gli utenti potranno visitarlo per raccogliere tutte le informazioni: ricerca della scuola, modalità di registrazione e compilazione della domanda.

Visto l’anticipo imposto dal ministero, le direzioni didattiche hanno anticipato i calendari di visita delle scuole  dell’infanzia e primaria ai genitori tradizionalmente previste in vista delle iscrizioni per consentire alle famiglie di ricevere informazioni sui servizi scolastici e di vedere gli ambienti della scuola che il bambino frequenterà, iniziando a conoscere il contesto scolastico in cui sarà inserito.

 

Sul numero de La fedeltà di mercoledì 7 gennaio il calendario completo degli incontri e delle visite previste alle scuole