Crf-H1-M-728x90 OK

Cittadinanza onoraria alla Brigata alpina Taurinense

Verrà conferita a inizio marzo per suggellare il matrimonio con il Genio Alpini

Lo storico legame tra la città di Fossano e il suo contingente alpino si arricchisce di un nuovo capitolo. È la cittadinanza onoraria che verrà assegnata alla Brigata alpina Taurinense, che comprende sia il 1° Reggimento di artiglieria da montagna di stanza alla caserma Perotti (già insignito del riconoscimento), sia il 32° Reggimento del genio guastatori alpino, i cui militari, dallo scorso autunno, stanno prendendo possesso della caserma Dalla Chiesa che un tempo ospitava la Scuola allievi carabinieri.

Il nuovo riconoscimento è stato conferito all’unanimità dal Consiglio comunale di martedì 10 febbraio. La cerimonia formale di consegna si svolgerà a inizio marzo. “Sarà un’occasione per dire grazie ai nostri concittadini in divisa per tutto quello che fanno per noi - ha commentato il sindaco Davide Sordella - e per dare inizio al nuovo percorso già avviato con il Genio alpini”.

Quella alla Brigata alpina Taurinense sarà la seconda cittadinanza onoraria assegnata dal nuovo sindaco. La prima è stata conferita a Zoubida Saib, per aver protetto i figli di Silvana Allasia. L’albo dei cittadini onorari di Fossano verrà pubblicato on-line sul sito del Comune rispondendo ad una richiesta avanzata nel 2013 da Anna Mantini.