Crf-H1-M-728x90 OK

“i-Factor”, ha vinto la coppia Isoardi-Volpe

Oggi (sabato) il "gran finale" del concorso per i maghi dell'informatica voluto dal Comune di Fossano

Si è concluso nel pomeriggio di oggi (sabato), "i-Factor", il concorso che l'Amministrazione comunale di Fossano ha organizzato per trovare dei giovani che realizzassero applicativi per il web attraverso i quali sarà migliorata l'interazione con i cittadini nella gestione di alcuni servizi, come la richiesta di patrocini e la prenotazione di spazi pubblici. Dedicato a quelli che sono comunemente definiti "nerd" (cioè ragazzi particolarmente abili ed esperti nel settore dell'informatica), "i-Factor" è stato organizzato come un "talent show": dei finalisti sono così stati valutati non solo gli applicativi che avevano realizzato, ma anche l'abilità con cui hanno saputo presentarli alla giuria durante l'"evento pubblico" che si è svolto al castello. Ha trionfato il gruppo formato da Luca Isoardi (19enne di Fossano) e Mattia Volpe (24enne di Bene Vagienna), dopo un lungo "testa a testa" con Dario Picco (25enne di Fossano), che gareggiava da solo; al terzo posto Samuele Salvatico (21enne di Ceva). Per i progetti presentati dai quattro concorrenti che hanno conquistato i tre gradini del podio, il Comune stanzierà fondi per un totale di 12 mila euro.

Tutti i dettagli su "la Fedeltà" in edicola a partire da martedì 10 marzo.

Mirabilia-H2-M-728x90 Giugno