Crf-H1-M-728x90 OK

Tredici donne e sei uomini, la nuova “Cpo”

Giovedì scorso è stata insediata la nuova Commissione pari opportunità che per la prima volta, comprende anche gli uomini, in linea con la “rivoluzione” lanciata alcuni mesi fa dall’ambasciatrice dell’Onu per i diritti delle donne con lo slogan “He for she”

Tredici donne e sei uomini. Questa è la grande novità della nuova “Commissione per le pari opportunità” (Cpo) insediata giovedì 5 marzo nella sala rossa del Municipio, alla presenza del sindaco Davide Sordella, dell’assessore Cristina Ballario e dell’ex presidente della Cpo Isa Racca. Una novità fortemente voluta dall’assessore Ballario e condivisa dalla precedente commissione, che ha pertanto deciso di procedere alla revisione del regolamento. Nelle scorse settimane, associazioni, partiti e movimenti politici e altre realtà cittadine avevano provveduto a designare i loro rappresentanti. In questo modo erano state raccolte 55 candidature (uomini e donne); queste persone giovedì scorso si sono ritrovate in sala rossa a votare i 19 componenti che, per Regolamento, entrano a far parte della Cpo: si tratta, appunto, di 13 donne e 6 uomini, per la gran parte nuovi a questa esperienza. La nuova Cpo si incontrerà giovedì 19 marzo, alle 21, nella Sala consiliare del Municipio per l’elezione dell’Ufficio di presidenza, che sarà composto da presidente, vice presidente, segretario, e due componenti.

Mirabilia-H2-M-728x90 Giugno