Crf-H1-M-728x90 OK

Il Consorzio Sea risparmia con i rifiuti della Liguria

Il maggiore sfruttamento dell’impianto di Villa garantisce benefici ai 54 Comuni aderenti

Arrivano dalla Liguria dallo scorso mese di ottobre e continueranno ad essere conferiti fino al 30 giugno. In tutto - secondo il protocollo d’intesa firmato con la Regione Piemonte - 18 mila tonnellate di rifiuti indifferenziati (rsu) prenderanno la strada dell’impianto di Monsola di Villafalletto, che già accoglie quelli conferiti dai 54 Comuni del bacino del Consorzio Sea, tra cui Fossano. I termini dell’intesa sono stati forniti mercoledì 25 febbraio ai sindaci del Consorzio, durante l’assemblea per l’approvazione del bilancio preventivo 2015. Nessuno si è opposto: l’accordo di solidarietà (i nostri vicini liguri non hanno impianti a sufficienza per smaltire i loro rifiuti) si traduce, d’altra parte, in un vantaggio economico per i Comuni aderenti. I rifiuti in arrivo, infatti, consentiranno di sfruttare meglio l’impianto di Villa e, di conseguenza, di ridurre i loro costi di conferimento.

Articolo completo su La Fedeltà di mercoledì11 marzo

Mirabilia-H2-M-728x90 Giugno