Crf-H1-M-728x90 OK

Bloccate dai Carabinieri le “Facce d’angelo”

Sono i giovani autori di violente rapine - a Bene Vagienna picchiarono e legarono due badanti filippine

Sei albanesi fermati e un settimo ricercato con l'accusa di essere i responsabili delle violente rapine perpetrate a Magliano Alfieri, a danno del titolare del ristorante albese "Hostaria Museum", e a Bene Vagienna, dove due badanti filippine furono picchiate e legate; altri tre albanesi che devono rispondere di reati vari. È il bilancio dell'operazione "Faccia d'angelo" condotta dai Carabinieri della Compagnia di Fossano, che hanno scelto questo nome per alludere alla giovane età dei malviventi. Ora si indaga per capire se la banda è colpevole anche della violenta rapina che, lo scorso dicembre, subì Giampiero Vivalda, titolare del ristorante "Antica Corona Reale" di Cervere.

Tutti i dettagli su "la Fedeltà" in edicola.

Mirabilia-H2-M-728x90 Giugno