Genola ha dato l’addio a Massimo Scialabba

L’uomo di 41 anni ucciso per una questione di soldi

Dopo la tragedia, sabato mattina su Genola è venuto il momento del silenzio, del commiato, del dolore. Parenti, amici, concittadini si sono stretti alle 11 intorno al feretro per dare il loro ultimo saluto a Massimo Scialabba, 41 anni, assassinato domenica 15 marzo sotto casa da Nicola Pepe per una questione di debiti.

La cronaca su La Fedeltà in edicola mercoledì 25 marzo