Emergenza casa, arrivano 1,2 milioni di euro

Stanziati dalla Fondazione Crc: tra gli obiettivi quello di evitare gli sfratti - Coinvolta anche Fossano 

È stato presentato ieri (giovedì 26 marzo), nella Sala rossa del palazzo comunale a Fossano, il progetto "EmergenzaCasa 4" della Fondazione Cassa di risparmio di Cuneo, che erogherà 1,2 milioni di euro per aiutare chi rischia lo sfratto, incentivare la ristrutturazione di immobili che possono essere destinati a famiglie in difficoltà economiche, sostenere gli studenti e i lavoratori precari con età non superiore ai 30 anni che vogliono andare a vivere da soli. Nell'iniziativa è coinvolta la città degli Acaja, che può contare anche sulla Fondazione Cassa di risparmio di Fossano, che verserà altri 12mila euro sempre per fronteggiare l'emergenza abitativa. È previsto inoltre un percorso con tirocinio e sostegno al reddito per quanti hanno perso il lavoro o non riescono a trovarlo.

Tutti i dettagli su "la Fedeltà" in edicola a partire da mercoledì 1° marzo.