Mercato dei fagioli, ultima chiamata

Cambio di orario e stop ai sacchi; al mercato di Centallo si potranno conferire soltanto fagioli in cassette

La rinascita del mercato dei fagioli passa attraverso il cambio di orario (si terrà al mattino), cambio di imballaggi (stop ai sacchi, tutto in cassetta) e l’organizzazione dei produttori (si formerà un Consorzio). Queste le conclusioni dell’incontro tenuto martedì 31 marzo nella sala della biblioteca comunale. All’incontro, promosso dal vicesindaco Antonio Panero, hanno partecipato molti produttori della zona; presenti anche il presidente del Consorzio del fagiolo Cuneo, Aldo Marchisio e del Mercato dei fagioli di Boves  Pietro Marchisio. Intanto si lavora alla costituzione di un consorzio dei produttori.

I particolari su "La Fedeltà" di mercoledì 15 aprile