“Gente di frazione”: mostra delle foto e anteprima del video

Il progetto, nato per documentare la storia, la cultura, le tradizioni e il lavoro, verrà presentato domenica, nella sala Brut e Bon, in occasione della Festa del grano

“Gente di frazione”, un progetto che intende dare voce, spazio e visibilità alla vita delle frazioni documentando le varie forme di creatività tipica di questo mondo:  la devozione popolare, il folclore, i pochi “riti di passaggio” rimasti, il tempo libero, sagre, fiere e feste, il lavoro agricolo...

Farà il suo debutto ufficiale domenica mattina nell’ambito della Festa del grano promossa dal Catac Coldiretti in piazza Dompé: una mostra fotografica presenterà una selezione delle foto realizzate in questi primi mesi di lavoro mentre in un video si potranno vedere spezzoni delle interviste realizzate. Il progetto intende infatti raccontare la storia delle frazioni in un momento in cui è ancora possibile raccogliere le testimonianze di chi ha vissuto la vita di queste realtà prima della guerra-durante e nel Dopoguerra. L’intenzione è di ascoltare anche le generazioni successive: quella del boom economico, dell’esodo, del conflitto generazionale e infine quella del «passaggio di testimone»... E di approfondire alcune dimensioni particolari della vita di frazione.