Crf-H1-M-728x90 OK

Batteri oltre i limiti: in quattro frazioni bisogna far bollire l’acqua

I controlli dell’Asl rilevano problemi all’acquedotto rurale che serve Santa Lucia, San Lorenzo, Tagliata e Boschetti

Da giovedì scorso, gli utenti dell’acquedotto rurale che serve le abitazioni di Santa Lucia, San Lorenzo, Tagliata e Boschetti devono far bollire l’acqua per uso alimentare. Lo ha stabilito un’ordinanza del sindaco, “a scopo cautelativo”, dopo che, durante i normali controlli sulla qualità dell’acqua a uso potabile, l’Asl ha rilevato una lieve presenza di micro-organismi di origine batterica, infiltrati in un punto imprecisato della rete. Il Consorzio: “Dalle nostre analisi i parametri sono nella norma”.

Articolo completo su "La Fedeltà" di mercoledì 26 agosto

Dimar La Fedeltà istituzionale 728x90