Crf-H1-M-728x90 OK

Inizio da standing ovation per Vocalmente

Stasera concerto dei finlandesi Fork.

Lunghi applausi per i Voxes e per l’orchestra vocale Numeri primi nel concerto di apertura di Vocalmente. “Siamo alla seconda edizione, ma siamo già il più importante festival italiano di canto a cappella”, così ha esordito il direttore artistico Tobias Hug nell’opening night di giovedì sera al castello di Fossano. Il vero primato del festival fossanese è però l’atmosfera e il coinvolgimento della città, quelle che è già stata ribattezzata la famiglia di Vocalmente.

Tanti gli ospiti stranieri provenienti da tutta Europa e dagli Stati Uniti. Ieri l’accoglienza dei 120 partecipanti al Leveleleven Camp, oggi si entra nel vivo delle lezioni. Nel tardo pomeggio gli Open Stage, nella corte interna del castello degli Acaja, il Vocalmente studio nelle aule di palazzo Burgos e stasera l’atteso concerto dei finlandesi Fork sul palco del teatro I Portici. La festa di Vocalmente proseguirà fino a notte fonda con le jam session (ancora nella corte del castello). Sabato l’international night con i Leveleleven e domenica grande chiusura con i Neri per caso.

Fotografia Laura Atzeni

Dimar La Fedeltà istituzionale 728x90