Crf-H1-M-728x90 OK

Un teatro, una città, in piedi a ballare sulle note dei Fork

Stasera la notte internazionale: sold out per i Leveleleven.

Vocalmente al giro di boa. La quattro-giorni di festa è culminata ieri con un concerto sold out al teatro I Portici. Sul palco i finlandesi Fork che hanno scaldato i cuori dei presenti; travolgenti a tal punto da contagiare un teatro ad alzarsi in piedi e ballare sulle loro note a cappella. Quattro elementi e il fonico, vero punto di forza, che hanno saputo con la sola voce creare i più svariati tipi di suoni e imitazione di strumenti musicali o melodie famose. Hanno aperto il concerto gli olandesi “Pich control” altrettanto virtuosi ed emozionati che potranno essere riascoltati oggi alle ore 17,30 al Castello nell’ambito degli open stage (ingresso libero).

Oggi, sabato, sarà il giorno più lungo per Vocalmente. Dal mattino fino al primo pomeriggio il Camp al Castello e ai Battuti bianchi, poi dalle 16,00 gli open stage. Chiuderanno la sessione, alle 19,00, l’atteso Coro  di afasici di Alice Trieste: un coro di persone che ha subito l’ictus e che attraverso il canto a cappella è riuscita a ritrovare le parole perdute a causa della malattia.

Ma l’appuntamento clou sarà stasera alle 21,00 ai Portici per la notte internazionale con i Leveleleven. Ad aprire il concerto i The junction. I biglietti sono esauriti, ma è possibile inserirsi nella lista d’attesa: informazioni su Facebook o www.vocalmente.net oppure chiamando la Fondazione Fossano Musica allo 0172 60113.

Poi dalle 23,30 e fino a tarda notte la Jam session al Castello fra esibizioni improvvisate, una birra e due chiacchiere fra amici. A Vocalmente si è in famiglia, si fa festa e non si dorme mai…

Dimar La Fedeltà istituzionale 728x90