Crf-H1-M-728x90 OK

A Genola la Primaria da gennaio trasloca nell’area del Castello

La sede si libera per fare spazio al cantiere

L’Amministrazione Biondi, dopo aver appreso nel mese di maggio dell’assegnazione, da parte della Regione Piemonte, di 800 mila euro nell’ambito del bando “Edilizia scolastica”, ha iniziato a lavorare per trovare una sistemazione idonea per le lezioni.  

Valutate diverse soluzioni, la scelta è ricaduta sull’area del castello. Il secondo ciclo (terza, quarta e quinta Primaria) saranno ospiti nei locali del castello, sopra la banca Crs. Per il primo ciclo (classi prime e seconde) saranno messi a disposizione gli spazi al primo piano de La finestra sul castello (sopra il bar). Il Comune inoltre trasformerà la sala polivalente in un’aula polifunzionale e metterà a disposizione anche la biblioteca e il giardino. 

A settembre comunque le lezioni della scuola primaria prenderanno il loro corso nei locali della scuola “Lidia Rolfi”, in quanto il cantiere partirà nel seminterrato della scuola media dove sarà realizzata la nuova mensa. 

Durante le vacanze di Natale ci sarà il trasloco grazie a un team di volontari (“Abbiamo già iniziato a incontrarci con la Protezione civile e il gruppo volontari del Comune - aggiunge Biondi -. A breve ci incontreremo con insegnanti e genitori per creare un coordinamento trasloco”. 

A partire da gennaio inizieranno i lavori di riqualificazione della scuola primaria

Articolo su La Fedeltà in edicola mercoledì 2 settembre