Crf-H1-M-728x90 OK

Maddalene, la scuola inizia senza “primini”

Le famiglie della frazione fossanese hanno iscritto altrove i loro figli (una decina) per evitare la pluriclasse

Nella scuola primaria di Maddalene, il prossimo anno scolastico incomincerà senza i “primini”. Le rispettive famiglie hanno iscritto altrove i loro figli, per evitare che dovessero frequentare una pluriclasse, soluzione che il I Circolo didattico, cui il plesso della frazione fossanese fa capo, avrebbe dovuto adottare per lo scarso numero di alunni. 

La scuola della frazione fossanese attendeva una decina di primini. La maggior parte di essi è stata iscritta alla Einaudi: anche questa primaria, che si trova nel centro di Fossano, fa parte del I Circolo didattico. Altri bambini inizieranno invece la scuola primaria nell’Istituto comprensivo di Centallo-Villafalletto. 

“Rispettiamo la scelta delle famiglie”, commenta Daniela Calandri, dirigente scolastico del I Circolo didattico.

Servizio completo su "la Fedeltà" in edicola a partire da mercoledì 2 settembre.