Crf-H1-M-728x90 OK

Rimpasto nella Commissione cultura di Trinità

Escono Adriano Favole, l'ex assessore Cristina Bessone e Vanni Viglietti

La Giunta estromette dalla Commissione cultura Adriano Favole, esclude Cristina Bessone in quanto non più assessore alla Cultura, e perde Vanni Viglietti che lascia per i troppi impegni. Tre nomi importanti per professionalità e conoscenze nel mondo della cultura, tre figure molto conosciute e da sempre impegnate sul territorio, e non solo.

Vengono confermati Tatiana Gerbaldo, Stefano Ghiglione, Silvia Odasso, Aurelio Costantino, Rodolfo Gerbaudo. Entrano Federica Panero e Marita Rosa. Il sindaco Ernesta Zucco, con delega all’assessorato alla Cultura, è membro di diritto. 

"Ogni Commissione nasce per dare voce, coinvolgere i cittadini e creare uno spazio dove portare proposte, idee - dichiara il sindaco Ernesta Zucco -. E proprio per dare voce a più persone che ho istituito tante commissioni. Ma per lavorare bene ci vuole rispetto, collaborazione". 

"Trinità da troppi anni è divisa in due fazioni - replica Adriano Favole -. Quando si creano queste spirali scatta il «cerchio magico»; se ne fai parte bene, altrimenti sei escluso da ogni decisione e possibilità di partecipazione"

Articolo su La Fedeltà in edicola mercoledì 16 settembre