Crf-H1-M-728x90 OK

Salice, da venerdì borgo dello Scorpione in festa

Ritorna la sfilata in passerella - Tanti appuntamenti dedicati a cibo e musica - Si premia il "residente dell'anno"

Quattro giorni di festa in borgo Salice, tra venerdì 18 e lunedì 21 settembre. Continuano così gli appuntamenti nei quartieri fossanesi, occasione di incontro per residenti e non, che possono trascorrere un pomeriggio o una serata insieme con buon cibo e buona musica.

Il programma dei festeggiamenti in borgo Salice si aprirà alle 18,15 di venerdì 18 settembre, con la celebrazione della messa nella parrocchia di Santa Maria del Salice; gli appuntamenti continueranno nei giardini di piazza d’Armi, location tradizionale per la festa nel borgo “dello Scorpione”. A partire dalle 20, si svolgerà la “Festa giovani”, organizzata in collaborazione con la Consulta giovanile di Fossano; si potrà ballare sui ritmi di “Isoman & Marty dj”.

Alle 14,30 di sabato 19 settembre la festa del Salice ripartirà sul sagrato della chiesa parrocchiale: l’Acr proporrà intrattenimenti per i bambini con il “Nutella party”. Alle 19 l’appuntamento tornerà in piazza d’Armi per la “Grande grigliata”, mentre a partire dalle 20,30 ci si potrà scatenare sulla musica hip hop di Jenny. Alle 21 un appuntamento che tradizionalmente si inserisce nella festa del Salice: saranno presentate le squadre dell’Asd Salice e del Fossano volley got talent. Alle 22 si tornerà in pista per un tuffo nella musica degli ultimi decenni, dagli anni Settanta ad oggi; in consolle ci sarà il deejay Mina.

Intensissima la giornata di domenica 20 settembre. Dopo la celebrazione della messa delle 10,30 - durante la quale avverrà la tradizionale “benedizione degli zainetti” - si consegnerà il Premio Salice, che, ogni anno, viene destinato ad un residente nel borgo cui si riconoscano meriti particolari in qualche ambito; l’identità del premiato non viene svelata fino al momento della consegna. Alle 12,30 si consumerà il “Pranzo comunitario del borgo”, di nuovo in piazza d’Armi; sempre in tema di cucina, alle 16 si potrà partecipare al laboratorio “Facciamo il pane” con lo chef Pietro Forchione del ristorante “La nuova porta del Salice”. Alle 16 si potrà scegliere tra una sfida a “Scala 40” e i balli occitani; alle 19 nuovo appuntamento a tavola con la “Mangialonga”, mentre la chiusura della serata sarà affidata alla “Gran sfilata di moda”, appuntamento che porta in passerella abiti e accessori dei negozi fossanesi.

Il borgo Salice terminerà la festa nella serata di lunedì 21 settembre. Alle 21 si potrà cenare con il “Gran bollito conviviale”, a partire dalle 21 ballare con i Duofdreams.

“Invitiamo tutti a partecipare alla  festa del borgo Salice - commenta Pier Paolo Metello, presidente del Comitato di quartiere -: ci saranno musica, balli, giochi, spettacolo e naturalmente tante cose buone da mangiare. Come sempre, un grande grazie a tutti coloro che ci aiuteranno e che vorranno partecipare”.

Prenotazioni per gli appuntamenti a tavola, fino a esaurimento posti, nelle strutture allestite per la festa stessa (a partire da venerdì 18 settembre), all’Asd Salice (dalle 18 alle 19), all’edicola Grasso, all’oreficeria Tallone, alla farmacia Cumino.