Crf-H1-M-728x90 OK

Alba, 40enne aggredisce Carabinieri dopo l’alt

Controlli in tutta la provincia di Cuneo - Minorenni segnalati perché in possesso di hashish e di marijuana

  Dieci persone denunciate per vari reati, 9 patenti di guida ritirate per guida sotto l’influenza di alcool o sostanze stupefacenti, 6 automobili sequestrate, 7 ragazzi segnalati in Prefettura perché in possesso di alcune dosi di droga detenute per uso personale. È il bilancio dei controlli che i Carabinieri del Comando provinciale di Cuneo hanno effettuato ieri notte (tra giovedì 17 e venerdì 18 settembre) su tutto il territorio della Granda.
 Le denunce per guida in stato d’ebbrezza alcolica sono scattate ad Alba (3), Bra (2) e Savigliano (2); quelle per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti ad Alba (2) e Fossano (una). Ad alcuni dei conducenti denunciati è stata sequestrata l’auto.
 Ad Alba uno dei fermati è un operaio 40enne con precedenti penali. Si è rifiutato di sottoporsi alla prova dell’etilometro, costringendo i carabinieri ad avviare l’iter per il sequestro della sua auto; a quel punto, nel tentativo di impedire il sequestro, ha minacciato ed insultato la pattuglia. Per lui è scattata la denuncia per i reati di violenza, minaccia, resistenza ed oltraggio a Pubblico ufficiale e rifiuto dell’accertamento del tasso alcolemico.
 Sempre ad Alba, i Carabinieri hanno segnalato alla Prefettura 7 ragazzi, alcuni dei quali minorenni, trovati in possesso di alcune dosi di hashish e di marijuana. I giovani hanno dichiarato di farne uso personale; lo stupefacente è stato sequestrato dai militari, che hanno convocato in caserma i genitori dei minorenni.