Crf-H1-M-728x90 OK

Camionisti con a bordo coltelli e pugnali

Operazione dei Carabinieri contro l'immigrazione clandestina: cinque stranieri senza permesso di soggiorno

Sono stati estesi a tutta la Granda i controlli che i Carabinieri del Comando provinciale di Cuneo hanno effettuato nei giorni scorsi per contrastare l’immigrazione clandestina. Sono stati identificati 280 extracomunitari.
Cinque di loro sono risultati privi di permesso di soggiorno: si tratta di quattro macedoni (controllati due ad Alba e due a Cuneo) e di un albanese (a Fossano).“Uno dei macedoni controllati ad Alba - spiegano i Carabinieri - aveva esibito falsi documenti di identità, spacciandosi per cittadino bulgaro; i due fermati a Cuneo non avevano rispettato precedenti ordini del Questore di lasciare il territorio nazionale”.
Altri due stranieri - uno di nazionalità slovacca, l’altro della Polonia - sono stati denunciati per porto illegale di armi improprie: autotrasportatori, viaggiavano con coltelli e pugnali a bordo.