Crf-H1-M-728x90 OK

Fossano, da venerdì è “Festa d’autunno”

Al Foro boario mostra e mercato di prodotti agricoli - In programma anche un tour in mountain bike 

 “Coloratissimo autunno” diventa “Festa d’autunno”. Muta così il nome dell’appuntamento che Fossano propone tradizionalmente all’inizio di ottobre, nel complesso di “Localmente” al Foro boario. Un cambiamento che ne annuncia altri nel programma dell’evento, ma non intacca l’obiettivo della manifestazione, che è quello di avvicinare i consumatori al mondo dell’agricoltura (“a chi produce una cosa essenziale per tutti, il cibo”, come ha detto Dino Ambrogio della Coldiretti).

Gli appuntamenti della “Festa d’autunno” si distribuiscono su tre giorni, dal 9 all’11 ottobre.

La mattinata di venerdì 9 sarà dedicata alle scuole, che potranno effettuare visite guidate nel complesso di “Localmente”. Seguirà, in serata, un appuntamento gastronomico e culturale al tempo stesso: a partire dalle 18 si potrà partecipare ad una apericena e ad un dibattito sul tema del “Mangiar sano” (interverranno relatori di Coldiretti e Agenzia 4A).

Altre visite guidate alle scuole saranno proposte nella mattinata di sabato 10, a partire dalle 9. Per le 11 è prevista l’inaugurazione “ufficiale” della “Festa d’autunno”: saranno presentate la “Mostra ortofrutticola e mercato dei produttori” (una vetrina sull’agricoltura e i suoi prodotti) e la “Mostra-mercato nazionale psittacidi” (la nota esposizione di pappagalli), proposte tradizionali del vecchio “Coloratissimo autunno”, cui si aggiunge una novità, l’allestimento di un’area tematica dedicata all’«Agricoltura multifunzionale e alle attività connesse» (il visitatore potrà scoprire come le aziende agricole ampliano la loro offerta al consumatore, ad esempio aprendo agriturismi ai cui clienti viene proposto ciò che si produce). Dalle 19 si potrà cenare con polenta, salsiccia e formaggio; in serata si esibiscono vari cori per la rassegna “Voci d’autunno”.

 Nella mattinata di domenica 11, dalle 8 alle 12,30 l’appuntamento è con il “Mercatino piccoli animali”, un evento anch’esso “storico” dell’autunno fossanese; a partire dalle 8, saranno inoltre aperte le esposizioni inaugurate al sabato. Come nelle precedenti edizioni, nella “tre giorni” si inserisce un appuntamento per gli amanti del rampichino: nella mattinata si potrà infatti partecipare al “Gran tour in mountain bike dei 7 Comuni”, escursione su sterrati che si snoderà tra Fossano e dintorni. A partire dalle 10, ci sarà inoltre la possibilità di provare a pescare - sempre nel complesso del Foro boario - nel piccolo bacino allestito dagli Amici pescatori fossanesi; l’iniziativa è pensata per i bambini ed è gratuita (orario: dalle 10 alle 12,30 e dalle 14 alle 18). Alle 12 si potrà pranzare con polenta. Alle 16,30 si premieranno gli espositori delle varie mostre, oltre ai vincitori di “Fossano in fiore”, iniziativa con cui il Comune chiedeva ai residenti di abbellire balconi e finestre; a partire dalle 17, si potranno acquistare i prodotti ortofrutticoli esposti.

Chi desidera partecipare alla mostra dei psittacidi è invitato a telefonare al 328.7322466 o al 335.8234690; iscrizioni per il tour in rampichino al 338.8703377.