Crf-H1-M-728x90 OK

Dio non si stanca, ultimo libro di Stella Morra

Un prezioso viatico per il prossimo Giubileo della Misericordia

È stato da poco pubblicato un prezioso libro della fossanese Stella Morra che potrebbe essere un prezioso viatico per il prossimo Giubileo: il titolo è “Dio non si stanca – La misericordia come forma ecclesiale” (EDB, pagg. 144, euro 16), la prefazione è di Ghislain Lafont.

Parlare di misericordia porta con sé il rischio della riduzione a una comprensione del tema puramente spirituale, interiore, morale, quasi si trattasse di un generico atteggiamento di bontà un po’ ingenua. Il volume si propone, al contrario, di mostrare come la misericordia sia, nel solco del magistero di papa Francesco, una categoria profondamente significativa e operativa dal punto di vista teologico e di immagine e forma della Chiesa. Una categoria che impone ripensamenti strutturali oltre che personali e che può essere la linea guida della riforma della Chiesa e della vita cristiana che molti si augurano.

Stella Morra è docente di Teologia fondamentale alla Pontificia Università Gregoriana e di Teologia sacramentaria fondamentale al Pontificio Ateneo Sant’Anselmo. È vice presidente del coordinamento delle teologhe italiane e anima dell’associazione culturale fossanese Atrio dei Gentili. Tra le sue pubblicazioni recenti: Parole intorno al pozzo. Conversazioni sulla fede (San Paolo 2013) e Dalle periferie un altro sguardo. Meditazioni bibliche a partire dalla debolezza (Effatà 2015).