Crf-H1-M-728x90 OK

“Terre di circo” trova casa a Fossano sotto il segno di Mirabilia

Giovani artisti prepareranno i loro spettacoli nella residenza temporanea allestita all’ex campo Coniolo

Un tendone da circo è spuntato la scorsa settimana nell’area ancora libera del Foro boario, quella che un tempo ospitava il campo da calcio Coniolo. Per un paio di mesi sarà la casa di compagnie teatrali legate al progetto “Terre di circo”, promosso dall’associazione IdeAgorà e finanziato da Regione Piemonte e ministero dei Beni culturali. Ma il sogno del direttore artistico Fabrizio Gavosto è quello di allestire una residenza permanente. 

Articolo completo su "La Fedeltà" di mercoledì 20 gennaio