600 euro di multa per abbandono di rifiuti scoperti a Trinità

Una busta con indirizzo permette di risalire all'autore

Ha abbandonato due sacchetti di rifiuti in zona Bricco di Trinità. 

Un gesto di inciviltà che al cittadino di un Comune limitrofo costerà 600 euro.

L’abbandono dei rifiuti era stato segnalato da alcuni residenti all’Ufficio di polizia municipale. I Vigili accompagnati dal vicesindaco Simone Gerbaudo si sono recati sul posto per un sopralluogo. “Abbiamo aperto i sacchetti - spiega il vicesindaco - e oltre a spazzatura di varia natura abbiamo anche trovato una busta con l’indirizzo grazie al quale siamo potuti risalire alla persona che con molta probabilità ha abbandonato la spazzatura. In questi giorni sarà contattata e sancita. Una sanzione salata che speriamo sia da monito per chi continua a trasgredire queste regole di civiltà”. 

Articolo su La Fedeltà in edicola mercoledì 17 febbraio