Banner AD1 M Crf

La Fera ed Sant’Alban chiama e in paese è tutta una gran festa

Oltre mille persone agli appuntamenti nel palatenda. Un fiume di gente in piazza nella giornata di domenica

È stata una gran festa, la Fera ed Sant’Alban proposta per la prima volta dall’Amministrazione comunale (che ha visto l’assessore Gianluca Capellino spendersi su più fronti) e l’Ars, sponsorizzata dalla Bcc Casalgrasso e Sant’Albano Stura.  Una giostra mervigliosa che per tre giorni ha saputo portare in piazza e sotto il palatenda migliaia di persone. 

A dare il la alla manifestazione la Festa della lumaca salutata venerdì sera nel palatenda da trecento persone, in tantissimi anche i giovani alla serata "Pressing party" organizzata il sabato, ma l'assalto vero e proprio si è visto nella giornata di domenica quando il centro storico è stato invaso da una folla attratta dagli stands, bancarelle, auto d'epoca, e l'esposizione dei piccoli animali da cortile e allevamento, mentre degustava un delizioso zabajone distribuito dagli Alpini. 

Nel pomeriggio a dare un tocco di allegria tra le bancarelle è sfilata la “Street band prismabanda”, simpaticissima parata musicale itinerante che ha saputo catturare l’attenzione del pubblico con uno spettacolo musicale animato.  

Articolo su La Fedeltà in edicola mercoledì 16 marzo