Campo in sintetico, il Fossano calcio è sulle spine

La sentenza del Tar tarda ad arrivare e i lavori non possono partire. Disagi per il settore giovanile 

Non si è ancora risolta la vertenza giudiziaria sul rifacimento del campo da calcio a 11 con erba sintetica allo stadio Comunale. Il Tar, infatti, non ha ancora depositato la sentenza sui ricorsi presentati da due ditte - la Limonta di Bergamo e la Ital Green di Villa d’Adda - contro la gara d’appalto che aveva assegnato i lavori alla Agrogreen-Bolytan. Il giudice aveva 45 giorni (termine non perentorio) dal 10 di febbraio. E ha deciso di prendersi tutto il tempo disponibile. Nel frattempo, per ogni giorno di attesa si aggravano i disagi per il Fossano Calcio.

Articolo completo su "La Fedeltà" di mercoledì 23 marzo