Crf-H1-M-728x90 OK

I giovani salvano la Pro loco di Sant’Albano

A maggio le elezioni del nuovo direttivo

Sono i giovani, anzi i giovanissimi, che risolleveranno le sorti della Pro loco di Sant’Albano, rimasta orfana dal mese di ottobre dopo che il direttivo decise in massa di non ricandidarsi. In questi mesi il presidente uscente Fabrizio Damilano, tra i fondatori nel lontano 2005 dell’attuale Pro loco affiliata all’Unpli, ha conservato la carica pro tempore per mantenere giuridicamente in vita l’associazione.

Giovedì 5 maggio alle 21 si terrà in Comune la riunione dei soci per approvare il bilancio 2015 e formare il nuovo direttivo. Seguirà l’elezione del presidente e dei membri del Consiglio direttivo.

Articolo su La Fedeltà in edicola mercoledì 27 aprile