“Grande panchina rossa”, sabato l’inaugurazione

La curiosa installazione di Beppe Rulfo si trova nell'area verde di via Granatieri di Sardegna, a Fossano

Taglio del nastro per la “Grande panchina rossa”, l’installazione di Beppe Rulfo che si trova nell’area verde di via Granatieri di Sardegna a Fossano, anche nota come area A112. L’appuntamento è per le 18 di sabato 14 maggio.

Conosciuta anche come “panchina gigante”, la costruzione fossanese si differenzia in realtà dalle installazioni del designer statunitense Chris Bangler che hanno popolato le Langhe, offrendo così alla città degli Acaja il privilegio di ospitare un “unicum”, collocato peraltro lungo il “Sentiero del pescatore”, uno degli itinerari escursionistici più belli della zona. Non a caso, il 14 maggio ci sarà la possibilità di raggiungere la “Grande panchina rossa” attraversando a piedi il Sentiero del pescatore a partire da piazza Vittorio Veneto, nel centro di Fossano (il ritrovo è fissato alle 16,30, informazioni al 338.8703377): si arriverà così all’area che ospita l’installazione di Rulfo percorrendo un itinerario che si snoda nel verde, a due passi dalle acque del fiume Stura.

L’area A112 - curata dallo stesso Rulfo attraverso una convenzione con il Comune di Fossano - costituisce un tranquillo angolo di verde nella periferia di Fossano, inserito anche nella rete di sentieri “Camminatura”.