Borgo San Bernardo in festa

A partire da stasera, giovedì 8, fino a domenica. Novità: “il borgo della birra”: otto birre di nicchia provenienti da tutta Europa. Parte del ricavato della festa verrà devoluto ai terremotati

Da stasera, givoedì 8, San Bernardo si prepara alla festa del borgo. Molte le occasioni di divertimento.

A partire da stasera, quando si succederanno sul palco diversi gruppi rock della zona. Tra un brano e l’altro si potranno gustare i panini a base di hamburger che i fantasiosi volontari della cucina hanno deciso di accompagnare con 15 ingredienti (a scelta), tanto per rendere più intrigante la decisione...

Venerdì 9 salirà sul palco un gruppo del Milanese molto valido (i Deja vu), una band che con il suo repertorio spazia dagli Anni ‘70-80-90

A tavola si potrà gustare lo “street food by Samby”, ovvero... stuzzicherie, verdura e altri prodotti tipici in pastella... Sabato 10, nel suggestivo cortile della canonica, saranno allestiti quattro stand presso i quali si potranno degustare otto diversi tipi di birre scelte fra le migliori prodotte in tutta Europa (si ripete sabato). Alle 20 inizierà la cena a base di fritto di pesce (Samby Fishfest; prenotazione entro il venerdì da Antonio 333.3182671 o presso la tabaccheria di San Bernardo) e dalle 21 il Pop dance party con i Groovejet. Domenica 11 alle 20 chiusura della festa con la tradizionale grande polentata accompagnata dalle musiche di Remo degli Aristogatti. Parte del ricavato verrà devoluto ai terremotati.

 

L’intero servizio su La Fedeltà di mercoledì 6 settembre.