Viaggio tra i cantieri di Sant’Albano

Oltre un milione di euro per scuole e la cappella di Sant’Antonio

Tra cantieri privati e cantieri pubblici, in queste settimane nel cielo di Sant’Albano svettano diverse gru e in ogni angolo si incontra un edificio avvolto da impalcature.

I lavori di riqualificazione della scuola primaria con un progetto da 800 mila euro coperto dal bando di Edilizia scolastica, il prossimo anno restituiranno una struttura completamente rimessa a nuovo. 

Tra meno di tre mesi sarà finalmente restituita alla comunità anche la chiesetta di Sant’Antonio da Padova.L'impegno di spesa è di 155 mila euro di cui 95 mila coperti da un contributo della Fondazione San Paolo; gli altri 60 mila sono del Comune.  

A fine settembre, al massimo nei primi giorni di ottobre, sarà inaugurato il giardino della scuola dell’infanzia, realizzato grazie ai 50 mila euro lasciati in eredità dalla santalbanese Lodovica Baudino. I bambini, rientrati a scuola, hanno ritrovato uno spazio verde completamente rinnovato: sono state realizzate diverse aree gioco delimitate da una pavimentazione di mattonelle antiurto, una nuova serra coperta, nuovi giochi, una sabbiatoia.

Articolo su La Fedeltà in edicola mercoledì 14 settembre