Crf-H1-M-728x90 OK

Grano, 2 euro in più per la filiera “salvano” l’anno nero della crisi

Martedì scorso 300 agricoltori del Catac Coldiretti si sono riuniti a Cussanio per la chiusura della campagna 2015-2016

Martedì scorso i trecento agricoltori che aderiscono alla filiera del grano promossa dal Catac Coldiretti si sono riuniti a Cussanio per il tradizionale incontro che sancisce la chiusura della campagna 2015-2016 e l’apertura della campagna 2016-2017. Quest’anno l’occasione era particolarmente attesa perché il 2016 è stato un anno nero per il grano.

 Nel giro di un anno le quotazioni hanno perso valore mettendo in forte difficoltà gli agricoltori; in Italia è arrivato molto grano dall’estero. Il presidente del Catac Raffaele Tortalla ha spiegato ai soci che aderendo alla filiera il prezzo ha tenuto: sono riusciti a spuntare da 1,5 euro a 2-3 euro in più del mercato. La filiera, insomma, è un “sistema” in cui si può contare su una maggiore protezione (in caso di crisi del comparto, come quella del grano di quest’anno, o in caso di grandine) ma in cui si hanno anche maggiori obblighi.

 L'articolo completo su la Fedeltà di mercoledì 21 settembre