Crf-H1-M-728x90 OK

“Senza rossetto”, uno spettacolo teatrale racconta quel voto di 70 anni fa…

Giovedì 13 ottobre al teatro I portici con la compagnia Mascateatrale; Antonio Martorello (autore e regista) ha raccolto le voci delle ultime testimoni

 

Giovedì 13 ottobre, alle 21, al teatro I portici, va in scena lo spettacolo teatrale “Senza rossetto” voluto dalla Commissione pari opportunità in occasione del 70° anniversario del voto alle donne per ripercorrere e celebrare i tempi che hanno cambiato l’Italia e dato voce alle donne attraverso la possibilità di votare.

Il titolo “Senza rossetto” si riferisce al fatto che le donne, nonostante le battaglie che avevano compiuto per ottenere questo diritto, erano considerate - dai partiti, dalle istituzioni e dagli stessi mass media - impreparate all’evento.   Antonio Martorello ha raccolto alcune testimonianze fra le ultime donne che all’epoca votarono per la prima volta (testimonianze non semplici: si tratta di donne che oggi hanno 93-94 anni); sulla base di queste testimonianze ha scritto il testo dello spettacolo con uno sguardo storico che non trascura, anzi evidenzia  gli aspetti umani.