Dimissioni a pioggia alla Casa di riposo di Trinità

Lasciano il direttore sanitario e tre consiglieri del Consiglio di amministrazione nominati dal Comune

In poche settimane sono giunte sulla scrivania del presidente della Casa di riposo trinitese Pierfranco Giordana (nominato nel gennaio del 2015 dalla Fondazione Crf) una pioggia di dimissioni. 

Porta la data del 16 settembre la lettera del direttore sanitario Dario Panero in carica dall’aprile del 2015. “Impreviste esigenze familiari e impegni professionali inderogabili, quanto purtroppo ineludibili mi costringono a rinunciare all’incarico che ho fin’ora svolto con il supporto pregevole di una sempre costruttiva collaborazione con lo staff degli operatori sanitari e assistenziali della struttura” scrive Panero. 

Un congedo in apparenza sereno se non fosse che nel giro di pochi giorni sono arrivate le dimissioni dei consiglieri nominati dal Comune: Vanni Viglietti, Lucia Panero e Sergio Rovere, senza contare quelle della segretaria Giorgia Speranza e di due infermieri (questi ultimi forse in seguito a proposte migliori). Restano il parroco Pier Renzo Rulfo (vicepresidente di diritto) e i consiglieri nominati dalla parrocchia. 

Il presidente Giordana non si sbilancia. “Mi tengo riservato. Le dimissioni sono state consegnate in Comune in quanto riguarda i consiglieri nominati dal sindaco, attendo sviluppi. Come supposizione deduco che possano essere collegate all’uscita del direttore sanitario”. Intanto il direttore Dario Panero è stato sostituito dal dottor Renato Crosetti. 

Articolo su La Fedeltà in edicola mercoledì 12 ottobre