Crf-H1-M-728x90 OK

Fossano “hub” del turismo geologico nel nome di Federico Sacco

Dall’Unione europea un finanziamento di 355 mila euro per realizzare un museo-punto informativo con il patrimonio dell’illustre geologo fossanese

Un piccolo museo dedicato a Federico Sacco, l’illustre geologo fossanese, nel quale esporre il suo patrimonio bibliografico, i documenti del suo lascito e la collezione di minerali che la Fondazione Sacco ha acquistato recentemente dal torinese Ermanno Rolleri. Diventerà realtà grazie ad un finanziamento dell’Unione europea, che ha messo a disposizione circa 355 mila euro, per la parte fossanese, di un progetto molto più ampio di valorizzazione turistica, culturale e naturalistica del territorio transfrontaliero tra Italia e Francia, a cui è stato dato il nome di “L’avventura geologica”. Il museo sarà parte di un itinerario turistico-didattico di siti di interesse geologico tra Italia e Francia.

Su "La Fedeltà" di mercoledì 2 novembre