Crf-H1-M-728x90 OK

USA: il momento del voto si avvicina, ma gli elettori restano confusi e divisi

Negli ultimi giorni di campagna elettorale il livello della disputa politica resta basso

Avanti nei sondaggi rispetto al candidato repubblicano Donald Trump, Hillary Clinton sembrava veleggiare verso la Casa Bianca. Poi, venerdì scorso, è deflagrata una bomba. L’Fbi (Federal Bureau of Investigation) ha riaperto la spinosa storia delle email che la Clinton aveva conservato su un server privato anziché su quello ufficiale. La questione sembrava chiusa: lo scorso luglio l’Fbi aveva accusato la Clinton di “sciatteria” ma non aveva trovato niente di penalmente perseguibile. Adesso, però, emergono nuovi elementi. A pochi giorni dal voto il candidato repubblicano Donald Trump, colpito da varie accuse di molestie sessuali, torna in gioco e risale nei sondaggi. Il margine tra i due si riduce. La Clinton – che incassa l’aperto sostegno del presidente Obama – sperimenta l’incubo del sorpasso.

Continua a leggere...