Crf-H1-M-728x90 OK

È morto Domenico Mellano, il partigiano “Augusto”

Originario di Mellea, si trasferì a Cuneo per lavorare in Michelin e tornò poi a Fossano; si unì ai partigiani di Giustizia e Libertà e fece parte della formazione di pianura

È morto all’età di 92 anni Domenico Mellano, classe 1924, originario di Mellea, vissuto per diversi anni a Cuneo e poi tornato a Fossano.

Gli ultimi mesi di vita gli hanno riservato una sorpresa che non si aspettava: proprio un anno fa, in occasione del 70° anniversario della Resistenza, la sezione locale dell’Anpi ha organizzato una toccante festicciola alla residenza Sant’Anna Sordella (dove Mecu ha vissuto gli ultimi anni di vita) con parenti, amici e i partigiani suoi coetanei. C’era ancora Tista Sonza; se ne stanno andando uno ad uno...

Meco, un omone tutto d’un pezzo, si commosse fino alle lacrime.

E ci raccontò la sua storia.

 

 

Il ricordo di Domenico Mellano su La Fedeltà di mercoledì 9 novembre