Crf-H1-M-728x90 OK

Aiuti ai terremotati: Sant’Albano punta a raccogliere 10 mila euro

Sabato 26 novembre serata benefica "Tributo a Fabrizio De André"

Sono già 7mila gli euro depositati sul conto corrente aperto dal Comune di Sant’Albano in sostegno dei paesi terremotati. Il totale aggiornato è stato riportato sulla pagina Facebook “Sant’Albano c’è...” aperta dall’assessore Gianluca Capellino. L’ultima donazione, di 750 euro, in data 5 novembre, è dell’associazione My Dream nell’ambito della pedalata capitanata da Diego e Dario, anticipata pochi giorni prima dalla donazione di 500 euro della Casa di accoglienza “Sacra famiglia”. Ultime entrate che si aggiungono ai 2.085 euro raccolti durante le due serate organizzate a Ceriolo dall’associazione Lumacando, oltre ad altre precedenti. 

I conti correnti aperti presso la Crf (Iban: IT 18 E 06170 46820 000001559071) e la Bcc (Iban: IT 90 T 0 8833 46820 000010114426) saranno chiusi in primavera. 

Sarà quindi il sindaco Giorgio Bozzano, accompagnato da una delegazione santalbanese, a consegnare personalmente il ricavato a un sindaco delle città terremotate. 

«Sant’Albano c’è», eccome che c’è. Ci stiamo dimostrando un paese generoso e altruista... Bravi, continuiamo così per arrivare a 10.000... Ne hanno veramente bisogno...”  scrive Capellino sulla pagina Facebook invitando tutti i cittadini a unirsi in questa gara di solidarietà con le popolazioni colpite dal terremoto. 

Il Comune, in collaborazione con la Pro loco e l’Ars, organizza per sabato 26 novembre alle 21, presso la bocciofila, un “Tributo a Fabrizio De André con i Khora. SI tratta di un concerto benefico a favore dei terremotati del centro Italia. Ingresso libero. L’evento è sponsorizzato dalla Cassa di risparmio di Fossano.