Crf-H1-M-728x90 OK

Balocco apre un restaurant café in piazza Castello

Nei locali che nel 1927 videro l'inizio dell'avventura dell'azienda dolciaria fossanese

Si chiama Bottega Balocco restaurant café e aprirà venerdì 25 novembre in piazza Castello, nello stesso luogo in cui nel lontano 1927 Francesco Antonio Balocco aveva dato inizio alla storia di uno dei più famosi marchi dolciari italiani aprendo la sua prima pasticceria. Un ristorante, lounge bar che è insieme un tuffo nel passato e un omaggio al fondatore della casa dolciaria fossanese, ma anche una importante scommessa sul futuro per la valorizzazione e rivitalizzazione della centrale piazza castello di Fossano. Un tuffo nel passato. Sì perché novant’anni fa, proprio qui, Francesco Antonio Balocco apriva la sua prima pasticceria a Fossano: un sogno sul quale avrebbe costruito tutta la sua vita. La sua pasticceria diventò ben presto un elegante punto di ritrovo per Fossano, non solo perché si affacciava sulla più bella piazza della città, ma anche perché la sua atmosfera offriva l’occasione per acquistare deliziosi pasticcini e liquori e per incontrarsi e stare insieme. “Oggi - commenta Susy Pinto Balocco - abbiamo voluto ricreare il clima della pasticceria di Francesco Antonio. A cominciare dallo stile, caratterizzato da linee pulite e morbide con citazioni vintage, art decò e industrial. Un mix di richiami al passato e di tendenze contemporanee, progettato dall’architetto torinese Fabio Fantolino, pensato per accogliere - in un certo senso avvolgere - le persone in un ambiente prezioso e familiare al tempo stesso. Nei nostri sogni, il Restaurant Cafè vuol essere un luogo speciale, in cui gustare un’ottima cucina, incontrarsi e stare insieme in tutto relax. Al centro di Fossano, sulla piazza più affascinante della città”. Cosa proporrà il Restaurant Café? Un menù per ogni momento della giornata. Dalla colazione dolce o salata, torte, biscotti, brioche, marmellate, miele, centrifugati freschi di frutta e verdura. E il sabato e la domenica il brunch, a base di uova, salumi e formaggi tipici. A pranzo verranno proposti menu veloci - ad esempio con piatti unici - per chi lavora e il menu “à la carte” per chi ha più tempo e vuole gustare con calma la cucina. E poi ancora il Lounge Bar, aperto dalle 7 alle 23, luogo perfetto perfetto per una pausa veloce in ogni momento della giornata. Molto ricca anche la carta dei vini con oltre sessanta etichette. (servizio completo su La Fedeltà, in edicola mercoledì 23 novembre)