Crf-H1-M-728x90 OK

Cittadelle e nuvole di Livio Politano a Torino

La mostra è aperta fino al 3 dicembre.

Sabato 29 ottobre a Torino in via Vanchiglia 6A presso la “Torino Art Gallery” si è inaugurata una nuova rassegna  del pittore beinettese Livio Politano con il titolo “Opere scelte”.

Per un ritorno alla “sua” Torino, dove has vissuto a lingu per ragioni di lavoro e dove si è avviata la sua lunga ed interessante “carriera” artistica Politano ha selezionato, dall’archivio delle opere realizzate e nella sua disponibilità, un gruppo di opere traendole, sopratutto,  dalle ultime esperienze di ricerca e precisamente dalle “cittadelle” e dalle “nuvole”.

Come ho già scritto ripetutamtente, e da ultimo in occasione della sua mostra ad Ormea, sono cinquant’anni che conosco l’espressività di Livio Politano e, dal 1964, posso dire di averlo seguito nella coerente evoluzione della sua ricerca. Che approda ora alle “Nuvole” passando (da ultimo) tra i “Nastri” e le “Cittadelle”, in una continua ricerca e tensione per liberarsi dalle costrizioni e dai sentieri obbligati del quotidiano e librarsi in alto (appunto sopra le nuvole), in uno spazio libero ed incommensurabile dove trovare una risposta al desiderio mai pago di un risultato che corrisponda all’anelito che guida la mano ed il pennello dell’artista.

Come dice anche Giorgio Barberis, la poetica di Politano “ si esprime in lanci, grovigli, picchiate, futuristici tratteggi sismici, tensioni, esplosioni o metafisiche cittadelle di cerchi, mura, nuvole e cieli che sottolineano un incedere pieno di dinamismo, di energia della pennellata, di definizione per linee forza e di volumi, di incastri...”. 

Con questa rassegna Politano ha inteso mostrare ai tanti amici ed appassionati torinesi che hanno dimostrato di essere attenti al suo lavoro artistico quelli che sono gli sviluppi della sua espressività negli ultimi anni, espressività sempre ricca di novità e di spunti di riflessione.

La mostra è aperta fino al 3 dicembre dal lunedì al sabato dalle 15,30 alle 19,30.