Crf-H1-M-728x90 OK

Da Singapore al Baligio passando per Cussanio

Turisti del Sud-est asiatico in visita al caseificio "Al santuario" di Raffaele Tortalla e alla sua fattoria didattica di Sant'Antonio Baligio 

Hanno trovato il piccolo caseificio dell’azienda Tortalla (“Al santuario” ) su internet e hanno deciso di inserirlo nella loro visita in Italia. Sono giunti a Cussanio sabato mattina verso le dieci: due giovani coppie di Singapore con tre ragazzi dai sette ai nove anni.

Raffaele Tortalla (che da una decina di anni trasforma una parte del latte prodotto nella sua azienda di Sant’Antonio Baligio e vende direttamente formaggi e yogurt sui mercati e nelle fiere) ha accolto il gruppo nel piccolo caseificio di Cussanio (realizzato nei locali della scuola agraria) e ne ha descritto il funzionamento ai turisti del Sud-est asiatico.

Il gruppo si è poi trasferito nell’azienda di Baligio dove bambini e adulti hanno potuto osservare mucche, tori, capre, asinelli, conigli e galline.