Crf-H1-M-728x90 OK

Centallo, primi richiedenti asilo accolti a “La siesta”

Sono dieci, tutti giovanissimi. Arrivano dal Ghana

Dieci, ragazzi, tutti uomini, tutti giovanissimi, hanno trovato posto all’ex albergo “La siesta” di Centallo. Sono arrivati nella serata di giovedì, accompagnati dal maltempo. Altri presto li raggiungeranno. La struttura ha infatti una disponibilità molto più ampia, che dovrebbe crescere fino a 40 persone (anche se i posti sono 64).

Venerdì pomeriggio - in compagnia di un responsabile della Srl che ha vinto il bando della prefettura, la Bfl di Saluzzo - il sindaco Giuseppe Chiavassa e il consigliere Gian Franco Grosso, con due agenti della polizia municipale, hanno effettuato un primo sopralluogo sul posto incontrando i ragazzi e visitando i locali dove verranno alloggiati. L’edificio è stato oggetto nelle scorse settimane di alcuni lavori di risistemazione. All’esterno è stata realizzata anche una piccola recinzione che delimita la proprietà con il confinante: un mini-intervento per rispondere a una delle richieste avanzate dai vicini, che non nascondono qualche preoccupazione.

Articolo completo su "La Fedeltà" di mercoledì 30 novembre