Attivato il collegamento con Tirana

Da fine gennaio un volo ogni domenica dall'aeroporto "Alpi del mare" di Levaldigi

Ora la provincia di Cuneo è più vicina all’Albania. Nelle scorse settimane  è stato attivato, all’aeroporto “Alpi del mare” di Levaldigi, il volo per Tirana. È il punto di arrivo per un progetto a cui hanno lavorato - con Geac, la società che gestisce lo scalo - Fly Ernest e Mistral Air, che forniscono gli aerei per la tratta.

Dopo alcuni voli inaugurali, a partire dal 29 gennaio è previsto un collegamento fisso, fino al 19 marzo, alle 12,50 di ogni domenica, con arrivo alle 14,35. Da Tirana a Cuneo si vola anche di domenica: partenza alle 10,15 e arrivo alle 12,05.

“L’avvio del collegamento - si legge in una nota - giunge al culmine del lavoro svolto da Camera di commercio, Geac, imprenditori e associazioni italo-albanesi per il rilancio dello scalo cuneese tramite la valorizzazione delle destinazioni balcaniche e albanesi, certificate come le economie regionali e turistiche con i maggiori indici di crescita del reddito e del Pil nel contesto europeo”. Sempre in questa direzione vanno nuove iniziative, previste per i prossimo mesi: fra di esse “il gemellaggio del Comune di Bra con la Municipalità albanese di Lezha, legata alla Cristianità e a Madre Teresa”.