Operatori della liturgia a convegno: si parla di matrimonio

Una serata in ogni zona pastorale sulla celebrazione del Matrimonio

Ritornano puntuali, nel mese di gennaio, le serate di formazione liturgica per tutti gli operatori della liturgia (sacerdoti, musicisti, cantori, ministri della Comunione, lettori, responsabili dei chierichetti, addetti ai fiori…etc).

“Nel nostro tempo - spiega don Pierangelo Chiaramello, direttore dell’Ufficio Liturgico diocesano - è bene di tanto in tanto incontrarsi e approfondire aspetti vari della nostra formazione per crescere nella sensibilità liturgica. Quest’anno si è pensato di vivere una serata in ciascuna delle tre zone pastorali della diocesi, e tutti sono invitati a partecipare alla serata prevista per la loro zona pastorale. Se non è possibile nella data indicata per la zona di cui si fa parte, si può partecipare liberamente anche a una delle due serate, nelle altre zone, senza problemi. Il tema scelto riguarda un capitolo che non è mai stato affrontato: il matrimonio. «“Quando c’è un Matrimonio capita di tutto!”. Cosa dovrebbe succedere invece? Consigli utili per l’occasione». In questi ultimi anni, come recita il titolo, abbiamo raccolto molte lamentele per ciò che avviene ai matrimoni (non a tutti fortunatamente!). Credo sia bene cominciare a parlarne insieme, con serenità, in quanto sovente proprio ai matrimoni ci siamo anche noi e spesso svolgiamo un servizio. Qualcuno potrebbe dire “non mi interessa”! Però si deve riconoscere che ciò che succede in chiesa non può non interessarci come operatori della liturgia. Infatti, la celebrazione di un matrimonio, in modo particolare, è occasione per riprendere il filo del discorso rispetto a tante questioni: musiche, canti, fiori, servizio all’altare, fotografie… etc. 

Vi aspettiamo tutti alla serata sul matrimonio secondo la data indicata di seguito in riferimento alla vostra zona pastorale, cominciando con la Città. Non mancate!”.

Martedì 12 gennaio: zona Fossano-Città in Seminario (Aula Magna) alle 20,45 puntuali.

Martedì 19 gennaio: zona Nord-Est a Genola (Salone parrocchiale) alle 20,45 puntuali.

Martedì 26 gennaio: zona Sud-Ovest a Centallo (Salone del Movi) alle 20,45 puntuali.

Sono caldamente invitati tutti coloro che si occupano di liturgia nelle parrocchie (sacerdoti, musicisti, cantori, ministri della Comunione, lettori, i responsabili dei chierichetti, addetti ai fiori…etc).