Finalmente la nuova Casa di riposo

A Bene Vagienna - Taglio del nastro il 18 febbraio, a meno di tre anni dall'inizio dei lavori

L’attesa è quasi finita. Sabato 18 febbraio si inauguerà, a Bene Vagienna, la nuova Casa di riposo. È una struttura che la città attende da tempo: oggi a far da Soggiorno per anziani è il castello, un edificio che risulta inadeguato per ospitare dei degenti. 

Negli ultimi decenni si è parlato spesso di costruire una nuova Casa di riposo. Un’esigenza che si è fatta sempre più urgente. 

L’Amministrazione comunale dell’attuale sindaco Claudio Ambrogio è riuscita a dare il via ai lavori: “In quest’opera non ci credeva più nessuno - commenta il primo cittadino -. Qualcuno pensava che fosse impossibile avere un mutuo da 4 milioni di euro da Bene banca nel periodo del commissariamento, che non si trovasse chi pagava i mobili e soprattutto che non si potessero iniziare i lavori. La posa della prima pietra è avvenuta il 5 maggio del 2014,  a febbraio del 2017 ci sarà l’inaugurazione: credo che sia davvero un record”.

Servizio completo su "la Fedeltà" in edicola.